a cura della Redazione - 27 agosto 2019

Il trucco (efficace) per risparmiare

Sei un inguaribile spendaccione? È ora di cambiare il tuo punto di vista su come passa il tempo.

Uno studio pubblicato di recente su Psychological Science potrebbe aver trovato il trucco per smetterla di spendere i soldi faticosamente guadagnati… prima ancora di averli incassati! I ricercatori hanno infatti scoperto che il modo tradizionale con cui noi visualizziamo il tempo che scorre – come una linea retta che dal presente si allunga verso il futuro – ci porta a essere irrazionalmente super ottimistici. Ragione per cui, se questo mese ci concediamo delle spese extra che in teoria non potremmo permetterci, riusciamo ad autoconvincerci che non è un problema perché il mese prossimo risparmieremo il doppio. Cosa che naturalmente non avverrà.

Diverso sarebbe il nostro comportamento se adottassimo un approccio ciclico, ovvero riconoscessimo che ogni mese tendiamo a ripetere gli stessi errori e che sarebbe meglio ideare un piano concreto per porvi rimedio. Invece di riproporti di mettere da parte una certa cifra all’anno, ordina alla tua banca di accantonare ogni mese una quota dello stipendio, poniamo il 10%, appena viene accreditato sul conto.

La professoressa Leona Tam, dell’University di Woollongong in Australia, che ha ipotizzato l’approccio ciclico, ha testato 145 persone sfidandole a ragionare secondo i due approcci: quelli che hanno adottato il metodo lineare, hanno risparmiato 130 dollari al mese, gli altri 223. Vale la pena tentare, no?

© RIPRODUZIONE RISERVATA