a cura della Redazione - 19 July 2020

4 esercizi per super addominali

Inserisci questi 4 esercizi nel tuo normale workout: ti spianano la pancia regalandoti il miglior six-pack di sempre.

1. Cavatappi

Scopo di questo esercizio è far lavorare sia gli addominali bassi sia gli obliqui. Mettiti in posizione supina, con le gambe verso l’alto, perpendicolari al bacino, e le ginocchia naturalmente distese. Le braccia sono distese lungo i fianchi, con i palmi delle mani verso il basso. Usa gli addominali bassi per staccare le anche dal pavimento e portare il bacino verso il torace, mentre allunghi i piedi verso l’alto. Ruota simultaneamente le anche a destra. Mantieni questa posizione, poi torna a quella di partenza. Ripeti l’esercizio, stavolta ruotando le anche a sinistra. Fai 10 ripetizioni per lato.

2. Crunch con il peso su un lato

L’obiettivo di questo esercizio è far lavorare sia gli addominali alti sia gli obliqui. In posizione supina, con le ginocchia piegate e i piedi che poggiano al suolo, tieni un manubrio con entrambe le mani vicino alla spalla destra. Solleva leggermente il busto facendolo ruotare a sinistra, poi abbassati di nuovo. Porta a termine una serie di 8 ripetizioni sul quel lato, poi cambia direzione e ripeti l’esercizio, tenendo il manubrio vicino alla spalla sinistra. Esegui 3 serie per ogni lato.

3. Crunch al cavo inginocchiati (Kneeling Cable Crunch)

In posizione inginocchiata di fronte al pulley alto, impugna la maniglia alle estremità e portala dietro la testa. Piegati in avanti, portando il busto verso il bacino. Torna alla posizione di partenza e ripeti il movimento, stavolta con il torace che punta al ginocchio sinistro. Raddrizzati nuovamente e poi vai in direzione del ginocchio destro. Hai appena completato una ripetizione. Esegui 3 serie da 8 ripetizioni.

4. Crunch laterali (Crunch Side Bend Combo)

Questo esercizio mira a far lavorare sia gli addominali alti sia gli obliqui. In posizione supina, con le ginocchia piegate, i piedi che poggiano al suolo e le mani dietro la nuca, solleva leggermente il busto, in modo che le tue scapole si stacchino dal pavimento. Piegati lateralmente all’altezza della vita, puntando il gomito sinistro verso il fianco destro. Raddrizza il busto, poi piegati verso destra. Riabbassati nella posizione di partenza e ripeti l’esercizio. Esegui 3 serie da 8 ripetizioni per ciascun lato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA