a cura della Redazione - 03 August 2019

Il trucco c'è... e si vede!

Niente pillole, niente lozioni: eccoti 4 semplici dritte per avere misure ancora più virili. E fare un sesso migliore, per te e per lei.

Una questione di fiducia

Il 99% delle donne è felice di quello che offri: te lo assicura la dottoressa Pam Spurr, autrice di Sensational Sex: the revolutionary guide to sexual pleasure and fulfilment. Inoltre, indipendentemente dalle misure che hai è soprattutto una questione di fiducia, come sostiene Emily Dubberley, autrice di Una botta e via: "Gli uomini che si sentono inadeguati sono impacciati, e lo si vede durante il sesso". Vuoi aumentare la tua fiducia in te stesso e fare un sesso migliore? Eccoti qualche trucco per sembrare ancora più virile e incrementare l'autostima erotica...

Elimina il salvagente

Quella ciccia in più che hai appena sopra l’osso pubico nasconde il tuo pene sotto un cappotto di grasso. Inoltre, se sei sovrappeso il grasso si deposita anche alla base del pene, facendolo sembrare più piccolo di quello che è realmente, e rendendoti più difficile una penetrazione profonda e soddisfacente. Quindi elimina quel brutto strato di ciccia impegnandoti in un workout regolare e potresti vedere aumentare la lunghezza del pene anche di 2,5 centimetri.

Prova a sfoltire

I peli pubici sono un altro cappotto che nasconde il tuo orgoglio sessuale. Prova allora ad accorciare quelli che crescono intorno alla base del pene: l'immagine ne guadagnerà...

Punta al bersaglio giusto

Come spiegano i sessuologi, la prima parte della vagina femminile contiene molte terminazioni nervose, molte delle quali si trovano nelle labbra e nel clitoride. Così più profondamente la penetri, meno sensazioni lei prova... "Concentrando i tuoi sforzi sulla parte più esterna del canale vaginale le stimolerai invece al massimo le terminazioni nervose”, spiega la dottoressa Spurr. “Questa è l’area che dà più piacere alle donne”.

Usa un sex-toy

Per la precisione un anello da pene come il Play Vibrations Durex. Posizionato adeguatamente (sopra il pene se usate la posizione del missionario; sotto, vicino ai testicoli, se la penetri da dietro), stimola il clitoride della tua partner regalandole una sensazione così intensa da far passare in secondo piano la dimensione del tuo pene (qualsiasi essa sia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA