Apple Watch, nuove funzioni per i tuoi allenamenti

Con l'introduzione di watchOS 9, Apple Watch si rinnova e si avvicina tremendamente alle funzionalità degli sportwatch GPS più professionali per chi ama la corsa e più in generale lo sport

Foto: Getty Images

È decisamente l'Apple Watch più vicino agli sportivi di sempre, quello che ha preso forma recentemente forma con l'aggiornamento a watchOS9, il nuovo sistema operativo che Apple sta rilasciando gratuitamente a tutti i possessori di Apple Watch.

WatchOS9 si è arricchito di nuove funzioni, nuove metriche e quadranti più personalizzabili che per la prima volta consentono allo smartwatch di Cupertino di battersi ad armi pari con i principali sportwatch presenti sul mercato.

Secondo quanto hanno confermato i tecnici di Apple, l’app Allenamento aggiornata offre metriche evolute ed esperienze di workout ispirate ad atleti e atlete di alto livello per aiutare l’utente a fare attività fisica come mai prima.

Sono state introdotte le metriche di potenza in allenamento, l’analisi delle fasi del sonno e la nuova funzione “Cronologia fibrillazione atriale” che fornisce informazioni ancora più dettagliate sulla salute cardiaca dell’utente.

IL NUOVO PARAMETRO DELLA POTENZA

Per chi corre, il nuovo sistema operativo introduce per la prima volta il parametro della potenza, che è considerato “indispensabile” dai ciclisti per il loro allenamento e che sta prendendo piede anche nel mondo del running.

Di certo non surclasserà il parametro delle zone cardio, molto diffuso in molti programmi di allenamento, ha la funzione di misurare in ogni momento lo sforzo fisico che si sta compiendo, indipendente dalle condizioni in cui ci si muove.

A differenza del parametro cardio, che varia in base alle condizioni del terreno (salita, discesa) il parametro di potenza può essere considerato più oggettivo perché mostra quanto si sta lavorando indipendentemente dalla pendenza del percorso: basta inserire un limite di watt per allenarsi con lo stesso sforzo sia in salita che in pianura.

Un parametro che anche altri orologi sportivi evoluti stanno utilizzando. Si obietterà che un orologio non può misurare la potenza, e in effetti si tratta di un algoritmo che ricostruire questo parametro. Indipendentemente da quanto possano essere sofisticati e accurati, forniscono un dato che dovrebbe essere utile al runner per regolare il suo sforzo su diversi terreni.

LE NOVITA' DI APPLE WATCH PER I RUNNER

Il nuovo sistema operativo utilizza i sensori interni di Apple Watch per offrire nuovi parametri di lunghezza della falcata, tempo di contatto con il terreno e oscillazione verticale.

Si tratta di dati evoluti che fino ad oggi sono stati offerti solamente da sportwatch di alta gamma. Per monitorarli, è sufficiente ruotare la Digital Crown quando si è nella schermata di una sessione per passare da una visualizzazione all’altra e consultare le metriche importanti di vari tipi di allenamento.

Conoscerli può aiutare a cambiare stile di corsa per diventare più efficiente e ridurre gli infortuni. Ogni dato viene raccolto direttamente dall'orologio, a differenza degli prodotti concorrenti. Garmin, ad esempio, richiede di indossare un sensore collegato a una fascia toracica o alla cintura, in modo da poter misurare il movimento del busto.

La lunghezza della falcata è piuttosto comune negli orologi da corsa con GPS, tra cui il Coros Vertix 2 e il Polar Pacer Pro. Ma questi orologi non forniscono il tempo di contatto con il suolo e l'oscillazione verticale direttamente dal dispositivo. Sarà curioso verificarne l'attendibilità e la convergenza con altri sistemi.

Il nuovo sistema operativo va incontro anche alla tendenza “multisport” con un software che consente di monitorare diversi sport in un'unica sessione di allenamento. Ciò è utile per chi pratica Triathlon o duathlon.

CON L'APPLE WATCH PUOI "ASCOLTARE" IL TUO CUORE

Se sei abituato ad ascoltare il vostro cuore per stabilire l'intensità di allenamento, il nuovo software calcola automaticamente le zone in base alla frequenza cardiaca a riposo e alla frequenza massima. Consente di modificarle manualmente in base alle zone che si stanno già utilizzando.

La presenza di sensori in grado di misurare l'attività cardiaca è sempre stata uno dei punti di forza dell'Apple Watch, ma anche uno degli argomenti di dibattito per la presenza di una funzione ECG con notifiche di ritmo cardiaco per identificare potenziali segnali di fibrillazione atriale.

WatchOS 9 offre la funzione Cronologia fibrillazione atriale, approvata dalla FDA americana, che stima la frequenza con cui il ritmo cardiaco presenta segni di fibrillazione atriale. L’utente riceverà anche delle notifiche settimanali, utili per capire la frequenza degli episodi, e potrà vedere una cronologia dettagliata nell’app Salute, oltre ai fattori legati allo stile di vita che possono influire sulla fibrillazione atriale come il sonno, il consumo di alcol e l’attività fisica.

Le funzioni di monitoraggio del sonno hanno acquisito sempre maggiore importanza tra i dati necessari a uno sportivo. Ora, grazie all’analisi delle fasi del sonno, watchOS 9 fornisce più informazioni: usando i segnali ricevuti dall’accelerometro e dal sensore della frequenza cardiaca, Apple Watch può rilevare quando l’utente si trova nella fase di sonno leggero, REM o profondo.

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Tre esercizi per migliorare la resistenza in acqua

Aumenta forza, resistenza e agilità in acqua (e sulla terraferma) con questi movimenti

Tre esercizi per migliorare la resistenza in acqua

16 August 2022

Vuoi un core d’acciaio? Fai come Adam Peaty

Il campione di nuoto britannico ha condiviso un video in cui mostra come allenare forza e stabilità del core

Vuoi un core d’acciaio? Fai come Adam Peaty

12 August 2022

Trasforma la palestra in una obstacle race

Vuoi provare la obstacle race senza mettere piede fuori dalla palestra? Prova questi quattro esercizi, ognuno pensato per metterti alla prova in una diversa porzione di gara

Trasforma la palestra in una obstacle race

11 August 2022

Perdere peso è la tua mission impossible?

Gli esercizi non bastano, se vuoi veramente perdere peso allora devi cambiare stile: noi ti spieghiamo come e ti aiutiamo a farlo

Perdere peso è la tua mission impossible?

10 August 2022

CrossFit Games 2022, Enrico Zenoni il primo italiano di sempre in finale

Si è conclusa la finale mondiale di CrossFit che ha incoronato “The Fittest on Earth”. A contendersi il titolo anche due giovani atleti italiani

CrossFit Games 2022,  Enrico Zenoni il primo italiano di sempre in finale

09 August 2022

3 cose da fare per recuperare dopo il workout (e battere il caldo)

Ecco come ottenere il massimo dal tuo allenamento anche dopo che hai smesso di allenarti

3 cose da fare per recuperare dopo il workout  (e battere il caldo)

08 August 2022

Alternanza corsa-cammino: l'allenamento per runner principianti

I consigli del coach per approcciare nel modo giusto la corsa e creare una routine allenante

Alternanza corsa-cammino: l'allenamento per runner principianti

05 August 2022

Allena le gambe con questo workout a corpo libero

Sei in vacanza e non puoi andare in palestra? Non è una buona scusa per saltare il tuo allenamento dedicato alle gambe. Ecco quali esercizi puoi fare ovunque

Allena le gambe con questo workout a corpo libero

04 August 2022

Tonifica petto e braccia con questi due semplici esercizi

Basta un solo attrezzo (e 220 ripetizioni) per aumentare i muscoli di petto e braccia, e avere una schiena più forte

Tonifica petto e braccia con questi due semplici esercizi

03 August 2022

Ecco come si è allenato The Rock per avere bicipiti che appartengono ad un’altra galassia

Dwayne Johnson condivide su Instagram il mantra che lo guida nelle sue sessioni di sollevamento pesi: "Devi essere ossessionato dall'obiettivo che vuoi raggiungere"

Ecco come si è allenato The Rock per avere bicipiti che appartengono ad un’altra galassia

03 August 2022

SALUTE