a cura della Redazione - 08 luglio 2019

Nasce il progetto Ants: in vacanza per tornare giovani

Tra le colline del Chianti, il Norcenni Girasole Village propone una formula innovativa che stimola gli ospiti ad arrestare le lancette del proprio orologio biologico attraverso attività ed esperienze sensoriali.

1/14

1 di 3

Una vacanza informale, a contatto con la natura e basata sul concetto di soggiorno sostenibile, per il bene dell’ambiente e il benessere personale. E’ la proposta di Human Company, il gruppo fiorentino leader in Italia nel turismo all’aria aperta, che per la prima volta include nel contesto naturale di una delle sue strutture ricettive, il Norcenni Girasole Village, l’innovativo progetto ANTS.

ANTS, acronimo di Activity Nature Training Sense, è un metodo esclusivo studiato da Human Company in collaborazione con Daniele Tognaccini, preparatore atletico e creatore di Milan Lab, il centro interdisciplinare high-tech di AC Milan.

L’idea nasce dalla crescente richiesta di un turismo orientato al wellness, che permetta di stare in armonia con se stessi. L’obiettivo è quello di risvegliare nelle persone la consapevolezza del benessere attraverso un percorso di attività, esperienze sensoriali e allenamento per il mantenimento della neuroplasticità cerebrale, caratteristica che consente al cervello di modificarsi strutturalmente e funzionalmente in base alle necessità. In poche parole ciò che ci permette di adattarci, di apprendere, di ricordare più facilmente. Al contrario di come si è sempre pensato, recenti studi dimostrano che questa proprietà si affievolisce negli anni non a causa dell'avanzare dell'età ma per la semplice mancanza dei "giusti" stimoli.

Il progetto ANTS trova perfetta applicazione all’aria aperta. La natura fornisce continuamente stimoli che obbligano corpo e cervello ad adattarsi, ad essere flessibili, in una parola giovani.

Il Norcenni Girasole Village è la struttura scelta per il lancio del nuovo progetto, immersa tra le colline del Chianti e base ideale per visitare uno degli angoli più belli della Toscana. Il programma è accessibile sia agli ospiti del villaggio sia agli esterni interessati a vivere un’esperienza innovativa.

Con la formula dell'ANTS Day è possibile partecipare a una giornata formativa "esperienziale", in cui entrare a contatto con questa filosofia.

Si comincia all’interno dell’ANTS Lab, un laboratorio in cui viene delineato il profilo dell’utente attraverso tre test fondamentali: il Sense test, che analizza il livello di elasticità dei sensi con un programma specifico, il Balance Test, che grazie a una pedana intelligente in grado di riprodurre e generare moti improvvisi, analizza il livello di equilibrio della persona, e infine il Reaction Test in cui l’utente è invitato a spegnere il più velocemente possibile delle luci particolari che si accendono in ordine casuale, prima con le mani e poi con i piedi.

I tre testi restituiscono dei valori che definiscono il livello di capacità raggiunto in ogni area: sensoriale, di equilibrio e reazione. Dall’analisi di questi risultati viene impostato un programma di attività e allenamento specifici per la stimolazione dei sensi a contatto con la natura, internamente ed esternamente al villaggio: dal beach volley al beach tennis, dalla corsa su terreni di diversa natura alle bici elettriche al training con apposite strutture. Il tutto accompagnato da una dieta personalizzata, sana ed equilibrata, messa a punto dai nutrizionisti ANTS.

Il settore dell’open air ha registrato nelle ultime stagioni turistiche oltre 60 milioni di presenze in Italia. Oggi la scelta di trascorrere le proprie vacanze in campeggio non è più motivata solo dalla economicità del soggiorno, ma dall’opportunità di trovarsi a stretto contatto con la natura con tutti i comfort di casa.

Dal punto di vista ambientale la formula del turismo all’aria aperta è sinonimo di una vacanza sostenibile, che favorisce la realizzazione di edifici e sistemazioni a impatto zero, rimboschimento a tutela del verde, piste ciclabili e sentieri botanici, attività sportiva in mezzo alla natura. I campeggi in città, come quelli targati Human Company a Firenze, Roma e Venezia, offrono alloggi alternativi all’albergo con servizi adeguati e un ambiente più adatto alla socializzazione a pochi chilometri dai centri storici.

Il progetto ANTS sarà esteso prossimamente anche all’interno di altre strutture open air del Gruppo Human Company come il Park Albatros Village a San Vincenzo (LI), l’Altomincio Family Park a Valeggio sul Mincio (Lago di Garda, VR) e il Fabulous Village e i Pini Family Park a Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

Ciclismo, la scelta del mezzo e le regole del gruppo

15 luglio 2019

Il crunch perfetto

Il crunch perfetto

10 luglio 2019

Nuoto: il "trampolino di lancio" della triplice

Nuoto: il

08 luglio 2019

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

Forza gambe: gli squat al multipower secondo Clemente Russo

05 luglio 2019

La nuova frontiera del fitness

La nuova frontiera del fitness

01 luglio 2019

Workout: 10 trucchi anti-noia

Workout: 10 trucchi anti-noia

30 giugno 2019

Allenamento a tutta birra

Allenamento a tutta birra

27 giugno 2019

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

Sara Gama: difensore in campo, attaccante nella vita

25 giugno 2019

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

15 step per diventare triatleta: garantisce Daniel Fontana

24 giugno 2019

Proteine: le 10 verità

Proteine: le 10 verità

23 giugno 2019

SALUTE