Ecco l'allenamento di Donovan Mitchell, il segreto del suo record da 71 punti in una partita Nba

La guardia dei Cavaliers si allena sulle ripetute in pista: 50, 100, 200 e 400 metri a tutto gas per migliorare la forza e la tolleranza lattica

Foto: Getty Images

Lo scorso 2 gennaio Donovan Mitchell ha scritto il suo nome in quella classifica da record dei giocatori Nba in grado di segnare 70 (o più) punti nel corso di una sola partita. Al Rocket Mortgage Fieldhouse di Cleveland, in Ohio, la guardia dei Cleveland Cavaliers ha messo a referto 71 punti durante una gara magistrale in cui si contano anche 8 recuperi e ben 11 assist.

Mitchell è diventato il secondo giocatore NBA attivo a segnare 70 o più punti in un solo match. Cosa riuscita solo a campioni dell'Nba del calibro di Wilt Chamberlain e Kobe Bryant, per fare solo due nomi dell'Olimpo del basket mondiale.

Intervistato da un collega di Espn, Mitchell ha svelato il suo segreto: le ripetute in pista. In pista? Cosa ci fa un giocatore di basket su una pista di atletica? Così il giocatore dei cavaliers ha spiegato come gli allenamenti in pista e gli sprint gli abbiano permesso di migliorare così tanto e di arrivare nei momenti clou dei match ancora pieno di energia.

L'ALLENAMENTO DI DONOVAN MITCHELL PER LA RESISTENZA ALL'ACIDO LATTICO

"Per otto settimane durante l'estate, ho corso infiniti sprint con il mio allenatore", ha detto Mitchell a Brian Windhorst, giornalista di Espn. Come si svolge l'allenamento in pista di Mitchell? “Iniziamo facendo sei sprint di 50 metri. Poi cinque da 100 metri. Tre a 200 metri. E infine, due 400 da spaccare i polmoni”.

Un allenamento, come analizzato da diversi specialisti, pensato per aumentare la sua tolleranza lattica alla fine di una partita NBA o durante un'estenuante serie di playoff di sette partite. In effetti Mitchell ha segnato 63 punti nei tempi regolamentari (il match del record si giocava contro i Chicago Bulls): a cui ha poi aggiunto altri 8 punti nei tempi supplementari per guidare i Cavs alla vittoria contro i Bulls.

"Sembrava semplicemente più forte e più veloce di chiunque altro sul pavimento", ha riferito Windhorst. In pratica, quando tutti avevano "finito la benzina", Mitchell ne aveva ancora ed è riuscito a fare la differenza. E pare sia tutto merito del suo allenamento in pista.

ALLENARSI IN PISTA CON LE RIPETUTE

Mitchell ha raccontato di aver abbassato il suo tempo sui 400 metri a 57 secondi prima di iniziare la preseason autunnale con i Cavaliers. Anche se 57 secondi non gli farebbero vincere nessuna gara di 400 m d'élite o sub-élite, si tratta di un "tempone" per un giocatore di basket della sua stazza e del suo peso, soprattutto se realizzato alla fine di un allenamento.

I vantaggi dell'allenamento sprint includono l'aumento del consumo calorico, che può aiutare a ridurre la frequenza cardiaca a riposo e il tasso di ossidazione dei grassi, oltre a migliorare il metabolismo basale a riposo (BMR, quante calorie si bruciano a riposo). Inoltre si abituano le fibre muscolari a una contrazione rapida in modo più efficiente aumentando la massa muscolare, sviluppando la densità ossea e, soprattutto, migliorando la velocità.

Vuoi provare un allenamento in pista? Fai così:

- Sei sprint da 50 metri con recupero a piedi

- Cinque sprint da 100 metri con due minuti di recupero

- Tre ripetizioni da 200 metri con tre minuti di recupero

- Due ripetizioni da 400 metri con cinque minuti di recupero

Se invece usi il tapis roulant:

- Sei ripetizioni da 15 secondi con un minuto di recupero in camminata

- Cinque ripetizioni da 30 secondi con due minuti di recupero in camminata

- Tre ripetizioni da 45 secondi con tre minuti di recupero camminando

- Due ripetizioni da 90 secondi con cinque minuti di recupero in modalità "cammino"

I video di Men's Health

Guarda tutti i video di Men's Health >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Allena i muscoli deltoidi con l'esclusivo workout ideato per te da Giacomo Spazzini

Secondo appuntamento con il trainer del mese Giacomo Spazzini: per te un circuito dedicato interamente allo sviluppo del deltoide. Sei pronto a cominciare?

Allena i muscoli deltoidi con l'esclusivo workout ideato per te da Giacomo Spazzini

07 February 2023

5 consigli per allenarti anche in andropausa

Il calo dei livelli di testosterone nel corpo maschile può avere delle ripercussioni anche a livello fisico. Per allenarsi al meglio, è necessario seguire alcuni semplici consigli

5 consigli per allenarti anche in andropausa

06 February 2023

Come preparare la tua prima mezza maratona

Cosa ne dici di metterti alla prova sui 21 km? Allenati seguendo i consigli dei migliori coach di atletica

Come preparare la tua prima mezza maratona

05 February 2023

Vuoi aumentare il volume dei tuoi muscoli? Prenditi una pausa dai pesi

Non ti preoccupare per i tuoi muscoli. Smettere di allenarti con i pesi, anche per qualche settimana, non farà altro che migliorare il tuo fisico e farà bene anche alla tua motivazione

Vuoi aumentare il volume dei tuoi muscoli? Prenditi una pausa dai pesi

04 February 2023

Michele Lamaro guida l'Italrugby al Sei Nazioni: "Andiamo all'attacco"

Alla vigilia del torneo abbiamo intervistato il capitano della nazionale italiana per parlare di squadra, allenamento, obiettivi e passioni. E ci ha detto che l'Italia è pronta a tutto

Michele Lamaro guida l'Italrugby al Sei Nazioni:

03 February 2023

Le 5 piste nere più spettacolari d'Italia

Gli sciatori più esperti sono perennemente alla ricerca di nuove pendenze sulle quali mettersi alla prova. Ecco le piste italiane più tecniche e spettacolari

Le 5 piste nere più spettacolari d'Italia

02 February 2023

I benefici della corsa al mattino

Trovare la forza di volontà e l’energia per correre di prima mattina non è certo semplice, ma è un allenamento che produce innegabili vantaggi. Ecco quali sono

I benefici della corsa al mattino

02 February 2023

Allenati con Men's Health e i migliori trainer d'Italia

Da oggi i migliori personal trainer e fitness coach d’Italia sono nostri ospiti per proporti circuiti di allenamento dedicati ogni volta a un obiettivo specifico

Allenati con Men's Health e i migliori trainer d'Italia

01 February 2023

Cardio o pesi: quale allenamento è migliore per dimagrire?

La Scienza conferma che sia l'allenamento cardio sia quello con i pesi è utile per perdere il grasso in eccesso in modo efficace e in salute

Cardio o pesi: quale allenamento è migliore per dimagrire?

31 January 2023

Vuoi un core forte e addominali d'acciaio? Aggiungi questo esercizio al tuo workout

Aggiorna la tua routine dedicata agli addominali con il Kneeling Half Moon: avrai un core più stabile e forte, e allenerai anche le spalle

Vuoi un core forte e addominali d'acciaio? Aggiungi questo esercizio al tuo workout

29 January 2023

SALUTE