15 November 2016

A qualcuno piace freddo: i vini da servire freschi

Quali sono i vini che si possono servire freschi? E come conservarli? Ascolta i consigli di Doctor Wine e impara l’arte del perfetto sommelier.

C’è chi proprio i vini bianchi non li sopporta. Oppure non riesce a berli perché in genere contengono più anidride solforosa dei rossi e quest’ultima a qualcuno, intollerante alla sostanza, può far venire un gran mal di testa. E fra i vini solo i bianchi o gli spumanti, dicono i sacri testi, possono essere bevuti freddi. Ma per chi conosce bene il mondo del vino, le cose non stanno esattamente così...

A qualcuno piace freddo

Esistono molti vini rossi che possono, anzi, devono essere serviti freschi quasi quanto i bianchi, e talvolta come quelli. Sono i rossi giovani e leggeri, poco tannici, con una componente di acidità evidente. E molti vini italiani, in diverse regioni, sono proprio così.

I vini rossi da bere freschi

Ecco qualche nome.

  • Il Pelaverga di Verduno e ill Grignolino d’Asti o del Monferrato Casalese in Piemonte.
  • Tutti i Lambruschi tra Emilia e Lombardia. 
  • Il Bardolino in Veneto.
  • Le Schiave, il Lago di Caldaro, il Santa Maddalena e il Meraner Hugel in Alto Adige. 
  • Il Chianti in Toscana.
  • La Lacrima di Morro d’Alba nelle Marche.
  • L’Ottavianello in Puglia.
  • Il Cerasuolo di Vittoria in Sicilia.
  • Alcuni Piedirosso sul Vesuvio e nei Campi Flegrei.
E questo solo per fare i primi nomi che vengono in mente.

Come conservare fresco il vino: le domande dei lettori

Abbiamo parlato di come molti vini possono essere serviti freschi, ma come conservarli a queste temperature? La parola all’esperto, Doctor Wine risponde alle domande dei lettori.

Domanda 1. Se il vino non è abbastanza fresco, posso aggiungere del ghiaccio o lasciarlo qualche minuto in freezer? 
DW
: Si può raffreddare la bottiglia in un secchiello con acqua, ghiaccio e un po’ di sale, in alternativa lasciarlo qualche minuto in freezer ma mai mettere ghiaccio nel vino. 

Domanda 2. In frigorifero la bottiglia è meglio posizionarla in verticale o in orizzontale? 
DW
: Mettere in frigorifero la bottiglia coricata o in piedi è indifferente, l’importante è non lasciarla in frigo per più di tre o quattro giorni. 

Domanda 3. Quanto tempo prima è consigliato aprire una bottiglia di vino? 
DW
: Le bottiglie di vino fresco e giovane possono essere aperte al momento. È consigliabile aprire prima solo le bottiglie di grandi vini rossi invecchiati, per far “respirare” il contenuto dopo anni di permanenza al chiuso, in una situazione di scarsa ossigenazione. 

​Testo a cura di Doctor Wine e della redazione di menshealth.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ALLENATI CON MH

Stretching salva-schiena

Stretching salva-schiena

08 November 2018

Il crunch perfetto

Il crunch perfetto

07 November 2018

Six pack: 5 trucchi per far risaltare i tuoi addominali

Six pack: 5 trucchi per far risaltare i tuoi addominali

03 November 2018

Tre dritte bruciagrassi

Tre dritte bruciagrassi

31 October 2018

Kettlebell revolution: gli esercizi

Kettlebell revolution: gli esercizi

26 October 2018

Yuki Kawauchi, eroe manga della maratona

Yuki Kawauchi, eroe manga della maratona

25 October 2018

Creatina: le risposte ai vostri dubbi

Creatina: le risposte ai vostri dubbi

23 October 2018

10 bodyweight exercises by Fabio Inka

10 bodyweight exercises by Fabio Inka

18 October 2018

Più muscoli alle tue braccia ma senza pesi

Più muscoli alle tue braccia ma senza pesi

16 October 2018

Salta che ti passa

Salta che ti passa

09 October 2018

SALUTE