Wolverine workout

22 gennaio 2018
Wolverine workout
Muscoli da supereroe con il workout di Hugh Jackman.

L’allenamento di Jackman, ideato dal personal trainer David Kingsbury, unisce la moderna scienza sportiva con una mentalità da vecchia scuola: solleva più pesi che puoi. Allenati per due giorni, poi riposa per uno.

Gambe e addominali

La sessione di allenamento inizia con un esercizio di pura forza, seguito da esercizi rivolti a muscoli specifici.

1. Back squat

Wolverine workout

4 sedute da 10 ripetizioni
Così avrai addominali d’acciaio. Aggiungi peso a ogni nuova sessione (le gambe possono sostenere molti kg). Tieni la schiena dritta e la testa sollevata.

2. Front squat

Wolverine workout

4 sedute da 10 ripetizioni
Dovresti poggiare la sbarra in maniera comoda (beh, relativamente comoda) sulle clavicole. Solleva i gomiti e abbassati sulle ginocchia finché le cosce non sono parallele al pavimento.

3. Single Leg press a 45 gradi

Wolverine workout

4 sedute da 10 ripetizioni per gamba
Per variare, usa un macchinario. È difficile ma correggerà qualsiasi squilibrio a livello di forze.

4. Roll out addominale

Wolverine workout

4 sedute da 10 ripetizioni
È uno dei migliori esercizi per gli addominali. Tieni dritte le braccia e spingiti in avanti irrigidendo i muscoli addominali.

5. Calf in piedi

Wolverine workout

4 sedute da 12 ripetizioni per ogni esercizio
Jackman termina la maggior parte delle sue sessioni di allenamento con un super esercizio. Nel secondo esercizio i migliori risultati si ottengono avvicinando il più possibile le ginocchia al petto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta