Red Bull FlugTag

29 May 2018
  • Salva
  • Condividi
  • 1/13 Credits Morgan Treacy /Red Bull Content Pool
    Red Bull ti mette le ali. Sulla baia di Dublino...

    La Red Bull FlugTag è una gara nella quale piloti professionisti e amatoriali si lanciano in volo dall’alto con i loro velivoli autocostruiti cercando di percorrere la maggior distanza possibile.

    La gara è nata nel 1991 a Vienna, sul Danubio per poi spostarsi anno dopo anno in diverse location in Europa e, dal 2000 in poi, anche fuori dall’Europa, da Kiev (Ucraina) al Kuwait passando per Johannesburg (Sud Africa) e Auckland (Nuova Zelanda).

    Quest’anno la Red Bull FlugTag ha fatto tappa nella baia irlandese di Dun Laoghaire, a Dublino davanti a un pubblico di 65 mila persone. 43 team si sono sfidati in tecnica, creatività, competitività e distanza percorsa in volo. La vittoria quest’anno è andata alla squadra Pink Panther (Co. Kildare, Irlanda) che ha percorso in volo 12 metri. Al secondo posto si è classificato “Spin 1038” e al terzo “Pegasus 2.0”

    Il record di presenze spetta alla tappa di Hyde Park a Londra nel 2003, con 250 mila spettatori, seguito da quella in Sud Africa nel 2012, in cui i pubblico ha toccato le 220 mila presenze.

    Parlando di record, la maggior distanza percorsa in volo attualmente è di 78,5 metri, stabilita dai “Chicken Whisperers”, un team di ingegneri meccanici e aerospaziali californiani, nel 2013. I “Chicken Whisperers” a loro volta avevano battuto per soli 9 metri il precedente record di 69,79 metri, stabilito soltanto l’anno precedente dal team dal nome scioglilingua “Don Canallie und seine tollkühnen Schurken”.

    Guarda una carrellata dei velivoli più audaci e più matti nella gallery.


    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta