Questione di stretching

31 gennaio 2018
Questione di stretching
Chi fa stretching è più agile e veloce.

Fare stretching durante il riscaldamento, infatti, aiuta a mantenere la tensione muscolare necessaria per la gara o l’allenamento.

Lo stretching in 5 mosse

  1. Gambe e schiena: sdraiati in posizione supina. Afferra una gamba alla volta e tirala verso il petto, spingendo il ginocchio contro di te.
  2. Yoga: siediti a terra nella posizione yoga, con le piante dei piedi che premono una contro l’altra, e spingi le ginocchia verso il basso con le mani.
  3. Quadricipiti: sdraiati su un fianco, afferra il piede con una mano da dietro e tiralo, portandolo a schiacciarsi dietro la coscia.
  4. Ginocchia: siediti a terra, distendi una gamba e piegati in avanti fino a toccare con la mano la caviglia.
  5. Polpacci: prendi uno sgabellino per lo step e mettiti in piedi con i talloni che sporgono fuori dal gradino. Spingi i talloni verso il basso e contrai i polpacci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta