Odore di uomo

19 July 2018
a cura della Redazione
Odore di uomo
Sul più bello le donne si tirano indietro? Può darsi che abbiano la puzza sotto il naso. La tua!

Prima di dire che le donne sono tutte stronze, prova a dare un’annusata alle tue parti basse. Hai arricciato il naso? Allora forse il problema è il cattivo odore. Non c’è niente di strano, se pensi che l’inguine è caldo, umido e avvolto da strati di indumenti sotto i quali la puzza ristagna. Questa zona in particolare è a rischio cattivo odore perché ricca di ghiandole dette apocrine, le quali producono secrezioni che, una volta entrate in contatto con il sudore, possono diventare parecchio maleodoranti.

Se è il tuo caso, corri ai ripari provando i rimedi suggeriti dai nostri esperti. Fallo subito, prima che qualche partner chiacchierona sparga ai quattro venti spiacevoli voci sul tuo “odore di uomo”.

Dacci un taglio

I peli pubici intrappolano umidità e odori. Inoltre rendono più difficile alla pelle sottostante restare fresca e asciutta. Se la rasatura totale ti mette a disagio, opta per una spuntata ai bordi con un regolabarba. È già sufficiente per migliorare la situazione.

Usa l’olio di gomito

Gli odori sgradevoli possono dipendere anche da un’igiene intima frettolosa e approssimativa. Mai come in questo caso l’attenzione ai dettagli paga! Non limitarti a una veloce insaponata. Devi avere cura di rimuovere tutta la sporcizia che si accumula tra le pieghe dell’inguine e sulla punta del pene, tirando bene indietro la pelle. Usare un detergente antibatterico aiuta a tenere sotto controllo la proliferazione dei germi che causano il cattivo odore.

All’asciutto

Ridurre l’umidità della zona inguinale è fondamentale per massimizzare l’igiene dopo il lavaggio. Ciò significa che devi asciugarti completamente prima di rivestirti. Anche usando il phon, se necessario! Usa sempre asciugamani puliti e asciutti perché sui tessuti di spugna umidi si accumulano facilmente batteri che possono vanificare il lavaggio appena effettuato.

​Il tocco finale

Fai respirare il pacco indossando solo biancheria di puro cotone. Se la traspirazione dovesse essere particolarmente intensa, prova a dare una passata di deodorante per ascelle nell’area sotto lo scroto. È lì che ristagna l’odore peggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta