2016-12-13 08:00:00

Le 10 malattie più pericolose - 2/3

Continua il nostro appuntamento alla scoperta delle 10 malattie più pericolose assieme a medigo.com. Quali saranno le malattie più letali degli ultimi anni? #BeHealthy
Le 10 malattie più pericolose - 2/3

LE MALATTIE PIÙ PERICOLOSE: LA GUIDA

Dopo aver visto nello scorso appuntamento le prime 3 delle 10 malattie più pericolose, oggi conosciamo insieme (e impariamo a prevenire) altre 3 delle principali cause di morte secondo medigo.com, la piattaforma facile da usare che aiuta i pazienti a ottenere pareri medici.


Dati dati contenuti nelle infografiche di medigo.com provengono da Projections of mortality and causes of death, 2015 and 2030 redatto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità

Le 10 malattie più pericolose - 2/3

4. Broncopneumopatia cronica ostruttiva

Che cos’è
Hai mai sentito parlare della broncopneumopatia cronica ostruttiva? Questa malattia causa difficoltà nello svuotare l’aria dai polmoni e può provocare la sensazione di fiato corto o accentuare la sensazione di affaticamento.

Come prevenire la malattia
Siccome a lungo termine può causare un rimodellamento dei bronchi e una conseguente riduzione della capacità respiratoria, è fondamentale ridurre al minimo i fattori di rischio. 

  • Stai alla larga dal fumo. Se sei un fumatore, riduci la dose di nicotina: aiuterà i tuoi polmoni a respirare meglio. E se non sei un fumatore? In questi casi potresti essere a rischio se sei circondato da fumatori. Se in famiglia qualcuno fuma, è meglio che lo faccia all’aperto e da solo.
  • Scegli un ambiente più green. Se stai per cambiare casa, scegli un luogo con basso tasso d’inquinamento, preferibilmente con del verde. L’esposizione a polveri, sostanze chimiche, vapori influiscono negativamente sullo stato di salute dei tuoi polmoni.
  • Tieni sotto controllo la tua asma. Gli asmatici sono più propensi ad ammalarsi: per evitare ulteriori problemi respiratori, tieni sempre sotto controllo la tua salute e sottoponiti a periodici controlli medici.

5. AIDS/HIV

Che cos’è
L’AIDS non è altri che la malattia causata dall’infezione con il virus dell’HIV. A differenza delle altre malattie che abbiamo visto sino ad ora, non è curabile l’infezione da HIV, ma si possono intraprendere delle terapie per ridurre e/o evitare la manifestazione dell’AIDS.

Come prevenire la malattia

  1. Fai il test. Prima sai di essere sieropositivo, più chanche hai di controllare l’infezione con terapie nuove ed efficaci e di tenere il virus sotto controllo.
  2. Usa il preservativo. Sempre e comunque. Lo sapevi che anche nei rapporti orali c’è il rischio di essere contagiati? Infatti, anche se poche, ci sono comunque delle probabilità di contatto tra sperma e mucose orali. Per saperne di più sulla prevenzione non perderti le risposte degli esperti ai 10 dubbi sulle malattie sessualmente trasmissibili.

6. Diarrea

Che cos’è
La diarrea è un disturbo dell’intestino che consiste in perdita di feci liquide. In genere dura qualche giorno, ma se dura più di due giorni può essere sintomo di un problema più serio che può causare anche la disidratazione.

Come prevenire la malattia

  1. Usa gli integratori probiotici. Non ha senso prenderli quotidianamente, come le vitamine, ma la loro assunzione può aiutare a prevenire il mal di stomaco o la diarrea. Prendili quindi quando vai in viaggio o quando usi gli antibiotici. 
  2. Guarda sempre la data di scadenza del cibo. I cibi avariati sono tra le cause principali della diarrea, infatti ogni anno 1 persona su 6 si ammala per colpa del cibo. Controlla sempre la data di scadenza. E se nel vasetto dello yogurt c’è scritto ottobre 2016 è ora che tu dia una ripulita al frigo.
  3. Lavati sempre le mani. Un consiglio scontato ma che ancora in molti non seguono. Pensaci bene la prossima volta che vai a fare l’aperitivo… lascia perdere il buffet e fatti preparare qualcosa apposta per il tuo tavolo. In questo modo eviterai la diffusione dei batteri.
Non perderti il prossimo e ultimo appuntamento con la guida alle 10 malattie più pericolose. #BeHealthy

Sposta