S.O.S. Salute: Germi e batteri in ufficio

16 marzo 2017
S.O.S. Salute: Germi e batteri in ufficio
Lavoro e salute: come eliminare germi e batteri in ufficio? Ma soprattuto quali sono gli oggetti più sporchi? Scoprilo insieme a noi: segui i nostri consigli e migliora la tua salute sul posto di lavoro.

Germi e batteri, colleghi d’ufficio

Non li vedi ma loro sono lì. Ti accompagnano durante le tue giornate lavorative e diversamente da te loro non vanno mai in ferie e non si prendono malattie. Anzi le causano. Di chi stiamo parlando? Dei tuoi compagni invisibili d’ufficio: germi e batteri.

Problema per la salute

L’ufficio è come la scuola. Un perfetto nascondiglio per germi e batteri. Lo sapevi che ogni 60 secondi, un adulto mentre sta lavorando tocca ben 30 oggetti che potrebbero essere contaminati da batteri o virus che causano malattie infettive? L’ufficio si trasforma così in un focolaio di malattie. Un vero problema per la tua salute e per il tuo lavoro.

Germi e batteri da ufficio

Quali sono i posti dove si annidano germi e batteri? Guarda la lista e scoprilo insieme a noi.

  1. Tastiera del computer
  2. Mouse
  3. Telefoni
  4. Maniglie delle porte
  5. Fotocopiatrice

Come combatterli

  • Disinfettare gli oggetti di uso quotidiano. La prossima volta che entri in ufficio dai una pulita alla tastiera, al mouse e al ricevitore del tuo telefono. Ti eviterà il rischio di malattie infettive. Infatti la maggior parte di germi e batteri sono trasmissibili per via indiretta, ovvero tramite il contatto con oggetti contaminati.
  • Lavarsi le mani più volte al giorno. Ma come fare con gli oggetti in comune con i colleghi come ad esempio la fotocopiatrice? In questi casi evita di toccarti il viso ogni volta che la usi. Lavati le mani ogni volta che ne hai l’occasione oppure usa un disinfettante per mani.

Fonte: www.zerobatteri.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta