Fai il pieno di energie al volante

23 giugno 2017
Fai il pieno di energie al volante
Anche tu sei pronto a partire per le tanto attese vacanze. Ecco che cosa mangiare durante un lungo viaggio, per chi è alla guida e per i passeggeri.

Se anche tu, come moltissimi italiani, hai deciso di andare in macchina verso il tuo luogo di vacanza, decidi prima che cosa mangiare durante il viaggio. Ecco i nostri consigli.

Le bevande: acqua e tè

Durante un lungo viaggio è importante avere a portata di mano qualcosa per dissetarsi. Oltre alla solita bottiglia d’acqua, da tenere fresca dentro una borsa termica, non deve mai mancare del tè. Bere un bicchiere di tè infatti non solo ti disseta, ma ti da la giusta carica di zuccheri per il viaggio. Ma attento a non esagerare!

Il pranzo: hamburger

Che cosa mangiare a pranzo durante il viaggio? Se stai morendo di fame e non trovi un ristorante, fermati pure al fastfood ma attento alle tentazioni: evita patatine fritte, salse ricche di grassi e la solita bibita gassata. Ordina una bottiglietta d’acqua e gustati un panino con doppio hamburger.

Lo snack: barrette energetiche

Oltre a fare delle pause, per ricaricare la tua energia è importante mangiare alcune barrette energetiche. Sono sane, saziano e sono una buona alternativa alla brioche o al muffin dell’autogrill. Al momento dell’acquisto, assicurati sempre che contengano almeno 10 gr di proteine.

La cena: tramezzino

Con il caldo tipico di questi mesi estivi, è meglio mantenersi leggeri a cena. Che cosa mangiare allora? Se decidi di partire verso il tardo pomeriggio e non vuoi perdere tempo al bar o al ristorante, prepara dei tramezzini per il viaggio. Con tonno o salmone, i tramezzini sono l’ideale per placare la fame e mantenersi leggeri.

E mi raccomando, se guidi la notte, ricordati di fare tutte le pause necessarie per non farti prendere dagli attacchi di sonno e ogni tanto cerca di farti dare il cambio da uno dei passeggeri per poter dormire e ricaricare le batterie. Buon viaggio!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta