Sole, ottimismo e karaoke: sapevi che aiutano il cuore?

16 August 2018
Sole, ottimismo e karaoke: sapevi che aiutano il cuore?
Spesso sono semplici gesti del quotidiano che ci fanno del bene. Esporsi al sole, convivere, pensare positivo, evitare lo smog: cosa hanno in comune queste azioni? Un benefico influsso sul cuore. Ma non sono le uniche...

Dopo aver parlato dei cibi che fanno bene al cuore, prosegue la carrellata sulle sane abitudini da adottare per chi vuole tenersi alla larga dai problemi di cuore.
È il momento dello stile di vita.

STAI ALLA LARGA DALL’INFLUENZA

È provato che il vaccino influenzale oltre a combattere il virus può dimezzare il rischio di infarto. Questo forse perché l’influenza da un lato innesca una risposta del nostro sistema immunitario ma dall’altro produce un’infiammazione che può ostruire le arterie. Parlane con il tuo medico di base.

METTITI AL SOLE

È provato che un’esposizione di 20 minuti ai raggi solari aumenta la produzione di monossido di azoto, che abbassa la pressione sanguigna. È consigliabile quindi prendere il sole per 10 minuti due volte a settimana, ma solo dopo aver consultato il tuo dermatologo qualora avessi una carnagione particolarmente chiara.

ABBASSA IL VOLUME

Il rischio di cardiopatie cresce del 12% ogni 10 decibel di inquinamento acustico. Se vivi in una zona con un traffico molto rumoroso il consiglio è di dotarti di tappi per le orecchie nelle ore notturne.

EVITA LO SMOG

L’inquinamento da polveri sottili può ispessire le pareti della carotide, aumentando la tua predisposizione all’infarto. Secondo alcuni studi il livello di smog è particolarmente elevato soprattutto nelle prime ore delle giornate invernali, quindi posticipa le corsette e i giri in bici al pomeriggio.

RESPIRA A PIENI POLMONI

Fermati e respira profondamente. Meglio ancora, fai sei ampi respiri in trenta secondi. In questo modo puoi abbassare la tua pressione sanguigna in pochi minuti. Alcune ricerche nell’ambito dell’ipertensione rivelano che respirare profondamente prolunga gli effetti benefici sulla pressione nel tempo.

DATTI AL KARAOKE

Le ricerche mostrano che cantare in compagnia migliora la variabilità della frequenza cardiaca. Più il tuo cuore sa tenere diversi ritmi senza affaticarsi più probabilità hai di sopravvivere a un attacco di cuore.

VAI A CONVIVERE

Gli studiosi finlandesi ritengono che i single hanno il doppio di probabilità in più di soffrire di problemi cardiaci rispetto agli uomini sposati o a quelli che convivono con un partner fisso. Che cosa puoi fare quindi se sei solo? In attesa di trovare la persona giusta, cerca di socializzare il più possibile: anche le amicizie aiutano il cuore.

PENSA POSITIVO

In generale sorridere dimezza il rischio di problemi alle coronarie. Diversi studi affermano che ottimismo e positività aiutano a tenere alla larga tensioni e infiammazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta