Un addio al celibato a ritmo di musica

16 maggio 2017
Un addio al celibato a ritmo di musica
Per organizzare una festa di addio al celibato devi scegliere la musica giusta. Quale? Segui i nostri consigli, ascolta la TOP 10 e aggiorna la tua playlist per un addio al celibato a ritmo di musica.

Se la stagione dei matrimoni si avvicina, quella dell’addio al celibato è già iniziata. Gli organizzatori devono assicurarsi che lo sposo viva una festa memorabile ed è quindi d’obbligo scegliere la musica giusta (per lui ma anche per i suoi amici). Ma quale canzoni scegliere per festeggiare l’amico che sta per fare il grande passo?

Addio al celibato a ritmo di musica

Per festeggiare l’addio al celibato nel migliore dei modi non bastano canzoni scelte a caso. Scegliere la canzone sbagliata può fare una grande differenza e trasformare una festa stupenda in un totale disastro. Usa Spotify, il noto servizio di musica in streaming, e assicurati la playlist perfetta per una festa davvero esplosiva.

La TOP 10 della musica da addio al celibato

Nelle feste di addio al celibato di tutto il mondo predomina il rap. Al primo posto non poteva mancare JAY-Z con Ni**as In Paris. Non potevano nemmeno mancare due grandi classici come Yeah! di Usher e In Da Club di 50 Cent. E in Italia? Spotify ha anche scoperto le 10 canzoni più ascoltate in Italia durante le feste di addio al celibato. Sei pronto a scatenarti a ritmo di musica? Ascolta la TOP 10 e aggiorna la tua playlist.

La Top 10

  1. Avicii - Wake Me Up
  2. Daft Punk - Get Lucky - Radio Edit
  3. Jason Derulo - Want to Want Me
  4. Rihanna - We Found Love
  5. Bastille - Pompeii
  6. Capital Cities - Safe And Sound
  7. Survivor - Eye of the Tiger
  8. Haddaway - What Is Love
  9. Robin Thicke - Blurred Lines
  10. Macklemore & Ryan Lewis - Can't Hold Us - feat. Ray Dalton
Accompagna il prossimo addio celibato con la giusta colonna sonora: rendi la tua festa ancora più esplosiva e divertente a ritmo di musica e condividi con noi sui social la tua playlist con l’hashtag #MensHealthItaly.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta