A tutto colore!

20 August 2015
A tutto colore!
Per non dimenticare l ultimo Pitti!

A tutto colore!


A tutto colore!
a cura di Dorian Ruvolo

Pitti Uomo 88, Firenze: appuntamento annuale con le tendenze maschili e noi di Men’s Health non potevamo assolutamente mancare perché Pitti non é solo una fiera ma é soprattutto un momento in cui la moda prende il sopravvento su tutto.
Scopri quali saranno le tendenze della primavera/estate 2016!


That’s PittiColor!
Colore come imperativo, colore come messaggio positivo da diffondere.
Lo sa bene Moschino presente per la prima volta a Pitti Uomo che ha portato in scena, nella suggestiva cornice di Palazzo Corsini, le creazioni del geniale e irriverente direttore creativo Jeremy Scott: un mix tra passato, presente e futuro che ha visto al fianco di uomini in divisa da moto GP, damerini in perfetto stile Casanova.
Colore anche nelle proposte più classiche e sartoriali che vedono prevalere i toni del blu: come da Tagliatore che celebra i toni della sua Puglia: il bianco delle case e il blu del cielo e del mare. Lardini che propone il blazer blu in versione gessata e L.B.M. 1911 che sceglie il blu denim per giacche dal taglio light. Tendenza comune è il ritorno della cravatta e del cappello come segno di stile.


Tantissimi i volti noti avvistati tra gli stand perché si sa, Pitti é l’occasione per far parlare di sé! La bellissima attrice Kasia Smutniak con il compagno e produttore Domenico Procacci sono stati ospiti da Meltin’Pot, l’affascinante Vittoria Puccini da Longchamp, l’attore Francesco Scianna da U.S. Polo Assn., i cantanti James Savoretti da Broosfield e Marco Mengoni da Diadora Heritage. E come ogni occasione moda che si rispetti non potevano mancare i fashion influencer come Federica Nargi, ospite di FollowUs e Mariano di Vaio che ha presentato la sua prima collezione di scarpe.
Ma Pitti non è solo per gli addetti ai lavori, é anche l’occasione per la “Pitti people“ di mettersi in mostra e attirare l’attenzione dei tanti fotografi presenti. Sostando pochi minuti nel cortile di Fortezza da Basso, che per l’occasione è stata allestita con una caleidoscopica installazione, ci siamo imbattuti in personaggi al limite tra il fashion e l’eccentrico: uomini in elegante e sorprendente completo di giacca e bermuda, in stile Su?d Tirol con calzettoni a vista, pantaloncini e polo abbinate oppure con tenute floreali in perfetto stile hawaiano in città.
Ma, nella moda e soprattutto a Pitti Uomo, tutto è permesso!
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta